Le migliori terme e parchi termali di ischia

terme ischia

Se chiedete agli ischitani e agli habitué stagionali che visitano Ischia, lo fanno principalmente per nuotare nelle acque termali ricche di minerali, la considerano infatti un hotspot sulla base delle sue sorgenti termali – le preferite dagli antichi romani che cercavano di curarsi – piuttosto che un porto di scalo alla moda.

Ischia è un’isola vulcanica e come tale attrae visitatori che desiderano godere dei benefici per la salute delle sue sorgenti calde e dei suoi fanghi vulcanici. Ci sono diversi luoghi sull’isola in cui è possibile approfittare di questi fenomeni naturali, tra cui le sorgenti termali naturali di Sorgeto, o i parchi e giardini termali come il Poseidon o il Negombo.

Troverete anche che molti hotel contengono la parola “Terme” nel loro nome. Se un hotel ha il nome “Terme” nel suo titolo, è probabile che abbia un proprio centro termale o di benessere, che utilizza le risorse naturali del sottosuolo. Di seguito una guida su come sfruttare al meglio l’eredità vulcanica di Ischia, con una guida alle sorgenti naturali, ai parchi e ai giardini termali, ai centri benessere e alle spa e anche alle aziende locali che creano cosmetici naturali con le risorse vulcaniche naturali di Ischia.

Ti può interessare: Dove alloggiare a Ischia

Le migliori strutture termali di Ischia

Terme Poseidon

I Giardini Termali Poseidon, unici al mondo, sono situati sull’isola d’Ischianella splendida baia di Citara, e conosciuti già in epoca romana per le loro acque calde. Un complesso di 20 vasche con temperature diverse, da 28 a 40 gradi, e riempite di acqua calda termale sotterranea. Le sorgenti termali sono di origine vulcanica e sono particolarmente indicate per disturbi ortopedici e problemi respiratori.

Hanno anche un effetto rigenerante sulla pelle contro lo stress e l’invecchiamento. Nel Centro medico e di bellezza c’è un team di professionisti che si prende cura delle vostre esigenze utilizzando trattamenti medici e di bellezza all’avanguardia. Il Poseidon si trova in un ambiente ecologico dove il relax e il riposo sono in sinergia con il mare, il sole e le acque termali. Il parco è aperto generalmente da Pasqua al 31 ottobre.

Indirizzo: Via Giovanni Mazzella SNC Baia di Citara, 80075 Forio, Isola d’Ischia
Contatto:
+39 081 908 7111 | sito internet
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-19:00

Antiche Terme Belliazzi

Il più antico stabilimento termale di Ischia, è stato costruito sulla storica Fonte del Gurgitello dell’isola, le cui proprietà curative sono note e sfruttate fin dai tempi dei Romani. Le Antiche Terme Belliazzi , mostrano forse un po’ la loro età, ma i loro trattamenti sono comunque di alto livello.
Le Antiche Terme Belliazzi non sono da considerare per una giornata classica alle terme, offrono infatti trattamenti à la carte e pacchetti. In aggiunta è necessaria la prenotazione. Il centro termale è un po’ fuori mano, ma se lo chiedete, manderanno qualcuno a prendervi in uno dei tre porti di Ischia o nel vostro hotel.

Una visita tipica alle Antiche Terme Belliazzi può iniziare con uno scrub del corpo, un bagno di fango o un po’ di tempo nella sauna e nella piscina della spa. Questa sauna naturale è scavata nella roccia e la vasca termale e l’idromassaggio a 40°C sono riempiti con l’acqua della sorgente Gurgitello. Concludete con un massaggio rilassante, un trattamento di fisioterapia o pressoterapia (linfodrenaggio) o magari un trattamento viso, manicure o pedicure.

Indirizzo: Piazza Bagni di Gurgitello, 122, 80074 Casamicciola Terme, Isola d’Ischia
Contatto:
+39 081 994580 | info@termebelliazzi.it

Castiglione

Situate nel comune di Casamicciola, Castiglione offriva storicamente la terapia dell’acqua ai pazienti tubercolotici e ai veterani di guerra in convalescenza da tutta Italia – e questo era pagato dallo Stato!

Ancora oggi, molti visitano Castiglione per motivi medici. La cosa bella di Castiglione è che ha anche un alloggio, quindi se cerchi un viaggio a Ischia all-inclusive e senza stress, puoi alloggiare a Castiglione Terme e non andate via per tutta la durata del tuo soggiorno sull’isola. Il Castiglione è più piccolo del Poseidon ma per certi versi più affascinante.

Dispone di 10 piscine, tra cui una piscina olimpionica di acqua salata, 8 piscine termali, percorso Kneipp, saune e bagni turchi. Portate con voi un certificato medico se volete visitare la spa per trattamenti più intensivi, tra cui la fangoterapia e l’inalazione dell’acqua di Ischia. In caso contrario, preparatevi a pagare 40 euro per la visita e il medico in loco.

Indirizzo:Via Castiglione, 62, 80074 Casamicciola Terme
Contatto:  +39 081 982551
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-19:00

Negombo

 I Giardini Termali Negombo sono un parco acquatico termale situato nel bellissimo angolo di Ischia conosciuto come Baia di San Montano a Lacco Ameno.
Offre una sorprendente varietà di terme, sorgenti calde naturali e bagni minerali. Ischia è famosa fin dall’epoca romana per essere benedetta da oltre 100 sorgenti termali, e visitare i giardini termali e il parco acquatico Negombo è una delle cose più importanti da fare a Ischia.
Il Negombo è un grande complesso, in parte giardino lussureggiante, in parte parco acquatico, il tutto immerso in un’incantevole baia nell’angolo nord-occidentale di Ischia. C’è una splendida spiaggia sabbiosa, ma l’attrazione principale sono le 14 piscine separate, molte delle quali sono riempite con acqua naturalmente calda e ricca di minerali.

Visitare i Giardini Termali Negombo è un’esperienza meravigliosamente rilassante e una giornata favolosa durante il vostro viaggio a Ischia per 35€ al giorno.

Indirizzo: Via San Montano 80076 Lacco Ameno
Contatto: +39 081 986055 | negombo@negombo.it
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-19:00

Terme di Cavascura

Sulla costa sud-occidentale di Ischia, si trova la regione vinicola di Barano d’Ischia. Oltre a visitare i vigneti della regione, è consigliabile visitare le sabbie dorate della spiaggia dei Moranti, dove si trovano le grotte di Cavascura. Le grotte fungono da sauna naturale creata dal vapore che fuoriesce dalle profondità termali sottostanti. Intervallate da tuffi in mare, sono un’esperienza interessante, non adatta ai deboli di cuore, ma che sicuramente migliora la circolazione!

Cavascura si tratta dei resti di antiche terme romane e qui la situazione è strana, anzi, stravagante. Qui non ci sono piscine moderne. Si fa il bagno in vasche personali scavate nel fianco di una grotta e l’acqua calda della sorgente viene pompata nelle vasche.

Inoltre ti puoi fare accompagnare lungo il percorso suggerito dallo stabilimento: Si inizia con una doccia calda di sorgente, una doccia fredda e uno schvitz di 10 minuti nella sauna della grotta, che è riscaldata con i vapori estremamente caldi della vicina sorgente pompati nella grotta.

Prezzo: Per la visita allo lo stabilimento termale si pagano 2 euro, mentre invece per il bagno in vasca,  l’utilizzo delle sdraio, sauna e doccia termale il costo è di euro 20 € al giorno.

Indirizzo: Via San Montano 80076 Lacco Ameno
Contatto: +39 081 986055 | negombo@negombo.it
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-18:00

Giardino Eden

Si viene qui per l’impareggiabile vista sul Castello Aragonese e per una giornata di completo relax. Si tratta di un hotel e di un beach club con un delizioso ristorante che serve piatti tipici della cucina locale, tra cui cozze, spaghetti e vongole, e il vino del vicino vigneto Tommasone. Ci sono tre piscine di acqua salata, una di acqua dolce, bagni turchi e una sauna. È notevolmente più piccolo dei tre “competitors” di Ischia: Poseidon, Castiglione e Negombo. È anche notevolmente più economico e vanta l’iconica vista sul castello. Il Giardino Eden è anche un hotel e, grazie al facile accesso al vicino porto, è il luogo ideale per un mini-break veloce.

Prezzo: 20 € per l’accesso a tutta la giornata e 16 € per l’accesso a mezza giornata;

Indirizzo:  Via Nuova Cartaromana, 62, 80077 
Contatto: +39 081 985015
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-19:00

Le migliori terme naturali a Ischia

Sorgente termale naturale di Via Sorgeto

Se siete più inclini a vivere in un ambiente rustico e remoto, avventuratevi lungo una scala precaria fino a questa pittoresca insenatura e immergetevi in piscine rocciose curative, riscaldate da un’attività vulcanica gorgogliante.

Le sorgenti termali di Sorgeto sono una delle maggiori attrazioni di Ischia. L’attività vulcanica sotterranea dell’isola emerge dal sottosuolo e riscalda naturalmente una serie di piscine rocciose.

Scendendo i gradini verso una piccola spiaggia in un’insenatura meravigliosamente pittoresca, i visitatori possono fare il bagno in una varietà di piscine, ognuna con una temperatura dell’acqua leggermente diversa.

Spiaggia di Citara

Anche alla spiaggia di Citara è possibile usufruire gratuitamente delle proprietà delle sorgenti termali; questa volta l’acqua naturale del mare si mescola con l’acqua termale, creando sacche di acqua calda e salata perfette per galleggiare e rilassarsi. È un po’ come le vasche di galleggiamento salino dei costosi centri termali, ma è gratis!

Se volete concedervi un po’ più di lusso, recatevi ai Giardini Termali Poseidon, anch’essi situati nella splendida baia di Citara.

Terme Naturali Nitrodi

Barano ospita non una, ma ben due sorgenti naturali. Risalenti all’epoca romana, le sorgenti naturali di Nitrodi sono un fenomeno naturale visitato da devoti provenienti da tutto il mondo. Le antiche origini di questo complesso di benessere non fanno che accrescere l’incredibile esperienza delle acque termali stesse.

Le acque di Nitrodi sono così curative che le loro proprietà terapeutiche sono state riconosciute dal Ministero della Salute italiano nel 2003. I visitatori che soffrono di vene varicose, ustioni e malattie della pelle, come eczema, acne, psoriasi e neurodermatite, si dice che traggano particolare beneficio dalle acque di Nitrodi.

Nitrodi combina le sorgenti naturali con giardini di aromaterapia e infusi terapeutici che, combinati, danno vita a un’intera giornata di relax. Un trattamento che fa bene dall’interno!

Indirizzo:  Via Pendio Nitrodi, 80070 Barano d’Ischia 
Contatto: +39 081 990528
Apertura: Aprile-Ottobre, 8:30-19:00

Le Fumarole

Le fumarole sono vapori caldi causati dall’attività vulcanica sotterranea che riscaldano la sabbia della spiaggia a varie temperature.

Le sabbie arroventate e secche della spiaggia Le Fumarole, che in alcuni punti possono raggiungere i fino ai 150 gradi celsius, sono la prova del bacino vulcanico sottostante.

La sabbia può essere utilizzata per curare una serie di disturbi come i reumatismi o la sciatica e la gente del posto usa la spiaggia anche per cucinare il cibo, come il pollo o il pesce, sotto terra in contenitori appositamente progettati.

La spiaggia Le Fumarole si trova nella splendida Sant’Angelo, una delle destinazioni più tranquille e meno turistiche di Ischia. Vale la pena di esplorare il resto di Sant’Angelo durante la vostra visita.

Spiaggia di Cartaromana

Se avete deciso di dedicare una giornata alle visite turistiche al Castello Aragonese, includere una sosta alla vicina Spiaggia di Cartaromana è d’obbligo. Li troverete piccole sacche di acque termali, di cui potrete usufruire utilizzando la robusta parete rocciosa come schienale. Di tanto in tanto potrete fare una nuotata nel mare più freddo, per poi tornare nelle acque termali calde e rilassanti per smaltire i brividi.