Melanzane sott’olio alla napoletana

Melanzane sott'Olio

Un contorno delizioso della tradizione napoletana, ideale come accompagnamento a un secondo piatto di carne, per completare un panino o per insaporire una bruschetta. Le melanzane sott’olio, dette anche mulignane in dialetto, sono una ricetta ormai antica e facile da preparare. Come tradizione vuole, i passaggi sono semplici e la preparazione viene iniziata verso la fine dell’estate, per poi essere consumate nella stagione invernale più fredda.

Ingredienti per un barattolo di 2 kg:

Per la cottura delle melanzane:

  • Melanzane lunghe: 2 kg
  • Aceto di vino bianco 1 litro
  • 1,5 l di acqua
  • sale grosso.

Per il condimento:

  • aglio: 2 spicchi
  • peperoncini: 2
  • 3 cucchiai di origano
  • olio extravergine di oliva qb
  • olio di semi di girasole.

Preparazione

Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette sottili. Disporre le fette a strati in un grande Tupperware o in una ciotola poco profonda. Cospargere di sale ogni strato. Quindi, posizionare un piatto sopra le melanzane e appesantirlo con una padella pesante. Lasciare riposare per 24 ore.

Quindi strizzare le fette di melanzana sgocciolate in un telo da cucina. L’acqua deve uscire completamente!
Ora tagliate le fette di melanzana a strisce di 1-2 centimetri.

Portare quindi a ebollizione aceto, acqua ed un pizzico di sale per cuocervi poi le strisce di melanzane per circa 5 minuti, girandole sempre in modo che siano tutte ben cotte.

Scolare le melanzane e lasciarle raffreddare. Quindi strizzare nuovamente tutte le strisce di melanzane in un telo da cucina o Scottex facendo uscire tutto il liquido, poi lasciatele riposare brevemente su un panno.

Marinare quindi le melanzane con l’aglio e i peperoncini e un po’ d’olio e mescolare bene.
Riempire quindi le melanzane in barattoli puliti. Riempire con olio d’oliva fino a coprirli.

Durante questa operazione, avvitare più volte il barattolo e batterlo sul tavolo in modo che l’olio possa riempire tutti gli spazi vuoti.

Poi punzecchiate anche i lati del barattolo con un coltello, in modo che l’olio possa fluire dappertutto.

Chiudere i barattoli ermeticamente, controllare dopo 1 giorno se è necessario aggiungere olio e lasciare per almeno 2 settimane.

Buon appetito!