Vomero: cosa trovare in uno dei quartieri più famosi di Napoli

vomero

Significato di Vomero

Il nome del quartiere deriva dall’ uso del “vomere”, attrezzo usato per arare i campi.

Breve storia del Vomero

Fino al 1884, anno del colera, il Vomero era decantato come luogo di villeggiatura ed immortalato in dipinti e foto, non a caso il poeta Pontano lo scelse per la salubrità dell’aria.

Dopo il 1885 seguendo le tendenze architettoniche di Enrico Alvino la zona si è sviluppata secondo uno schema a scacchiera e la gran parte degli edifici ha uno stile Neorinascimentale o Liberty.

Alla sommità della collina troviamo Largo San Martino dal quale è possibile ammirare la fortezza angioina di Castel Sant’ Elmo e la Certosa di San Martino, insediamento monastico del 1300 nel cui interno sono ammirabili la Chiesa ed opere di L. Giordano, G.Ribera, A.Vaccaro, Stanzione, Fanzago.

Come arrivare al Vomero

Il quartiere Vomero è molto facile da raggiungere con i mezzi pubblici.
Tre funicolari raggiungono il Vomero: Chiaia, Centrale e Montesanto.

La linea 1 della metropolitana arriva anche al Vomero: scendere a: Piazza Medaglia d’Oro, Piazza Quattro Giornate/Via Cilea o Piazza Vanvitelli.

Naturalmente, gli autobus vanno anche al Vomero: 181, C31 e C33

Cosa si trova al Vomero

Lungo Via Cimarosa si giunge a Villa Floridiana, grande parco pubblico, così chiamata per via della sua proprietaria, la duchessa di Floridia moglie di Ferdinando I di Borbone; oggi all’ interno del panoramico palazzo è possibile visitare il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina dove sono conservate splendide collezioni di ceramiche, di gioielli e dipinti.

Passeggiando lungo le vie del Vomero possiamo ammirare numerosi villini in stile liberty nonchè la piazzetta dell’ antico villaggio di Antignano, del quale si conservano solo alcuni tratti delle strade originarie, e la Chiesa di San Gennaro ad Antignano, fondata secondo tradizione nel luogo dove si verificò la prima liquefazione del sangue del patrono della città.

Il Vomero oggi non è solo un quartiere ricco di storia e monumenti ma anche un ricercato centro commerciale.

Ti può interessare: I migliori pub del Vomero

Quanto utile hai trovato questo articolo?

Vota qui

Voto medio 0 / 5. 0

Ci dispiace tu non abbia trovato l'articolo utile.

Dicci cosa ne pensi.

Come possiamo migliorare e cosa ti aspettavi?